Close

Piriforme e nervo sciatico

Il nervo sciatico o “ischiatico”o è il più grande di tutto il corpo umano, arrivando ad essere quasi spesso come un dito di una mano.
Fa parte del cosiddetto plesso lombo-sacrale ed è formato dalle radici di L4-L5 e dalle radici di S1-S2-S3, risulta così formato da un fascio lombare ed uno sacrale.
Essi decorrono lungo la natica per poi unirsi a livello del piriforme per poi proseguire in un unico fascio lungo la faccia postero-laterale della coscia fino ad arrivare alla faccia posterioe del ginocchio.

A questo livello si andrà a dividere in due rami paralleli:

  • Nervo tibiale
  • Nervo peroniero comune

I sopracitati decorreranno fino ad innervare la cute e la muscolatura della gamba e del piede.

CONNESSIONI CON IL PIRIFORME:

Il piriforme è un muscolo extrarotatore e abduttore d’anca che origina dal sacro e si inserisce sul gran trocantere.
Esso è strettamente collegato al nervo sciatico poichè per molto tempo si è pensato che il suo decorso passasse al di sotto del piriforme e che situazione di contrattura del muscolo stesso fosse la causa dello schiacciamento dello sciatico provocando la cosiddetta “sindrome del piriforme” (o sindrome della sciatica tronca, poichè il dolore arriva ad irradiare soltanto fino a livello del ginocchio e non fino al piede come nei casi neurologici classici).

source: Alice Roberts

In realtà è stato scoperto da studi che il passaggio del nervo sciatico nel punto del piriforme presenta 4 caratteristiche diverse nella popolazione:

  • Nel 79% dei casi, lo sciatico esce a livello del forame ischiatico e passa sotto al piriforme
  • Nel 7% dei casi, la branca superiore passa separatamente attraverso le fibre del piriforme mentre la branca inferiore passa sotto di esso.
  • Nel 2% dei casi la branca superiore passa sopra al piriforme mentre la componente inferiore passa sotto.
  • Nell’1% dei casi, i due rami si uniscono e passano insieme attraverso le fibre muscolari (IMMAGINE 1).

A discapito di ciò che si pensava in passato, esistono più variabili nel decorso del nervo sciatico attraverso il muscolo piriforme e i recenti studi hanno dimostrato che non vi è una reale predominanza tra sintomi da “sciatalgia” e tipo di decorso.
Perciò la sindrome da piriforme deve essere indagata non tanto nell’anatomia ma nei movimento funzionali, sportivi e lavorativi del paziente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn

Massimo Morini

Laureato in Fisioterapia nel 1989 presso l’Università di Bologna.

Titolo di osteopata conseguito nel 2000 presso il C.E.R.D.O. di Milano 

Titolare dal 2011 di “FISIOEMME” 

 

Corsi di perfezionamento: 

R.P.G. (riabilitazione posturale globale)
Patologie del rachide Metodo Mckenzie
Kinetic Conrol
Tecniche di manipolazione Miofasciale
Trigger Point (Metodo Top 30)
M.E.T. in medical exercise teraphy (Tom Arild Toertensen) Cognitive teraphy rheabilitation (Tom Arild Toertensen)
Congresso S.I.M.P.A.R. (Study In Multidisciplinary Pain Research ) EU
Trattamento di fibromialgia e dolore cronico (Jo Njis)
European Pain School: Pain Neuron Gender and Society (IASP)
Neurosciences School of advanced study : Chronic pain plasticity and therapeutic perspectives ( IASP)
CRPS (Complex regional pain syndrome) (IASP)

Mobilizzazione del sistema nervoso N.O.I (David Butler)

Neuroscience school of Advanced Studies (NSAS)“The Neurobiology of Stress and Resilience” 2018 Venezia

Placebo Nocebo e ralzione terapeuta/paziente: nuove prospettive dalle recenti acquisizione dalle neuroscienze Fabrizio Benedetti Milano 2018

Explain pain Ben Davis 2019

Lorimer Moseley in London (N.O.I. Group) 2019

Pain Science in Motion Savona 2019

Pratica clinica informata in psicologia per clinici che trattano pazienti con dolore. Tamar Pincus Milano 2019

I linguaggi della cura “Medicina Narrativa” ISTUD Milano 2019

Effetti placebo, nocebo e fattori di contesto nella pratica clinica. Fabrizio Benedetti, Giacomo Rossettini 2020 Milano

 

Relatore in:

· convegno “Dalla parola al gesto” marzo 2021

· presso IFOA “Il benessere muscoloscheletrico 4.0” 2020 e 2021

· Lombalgie e stili di vita Rubiera 2019

· Il lavoro in team come approccio multidisciplinare al dolore cronico muscoloscheletrico Classic Hotel 2015 Reggio Emilia

· Il percorso del Sollievo 2014-2015 Reggio Emilia

· La spalla dolorosa inquadramento clinico, diagnostico e terapeutico Reggio Emilia 2014

· Le cefalee un approccio con metodiche non convenzionali 2016 Reggio Emilia

· Fibromialgia dalla diagnosi all’approccio terapeutico condiviso approccio multisciplinare Scandiano 2018

 

Autore di:

LIBERI DAL DOLORE, 2017