Privacy Policy Contesto come farmaco: alcune conseguenze della ricerca placebo per le cure primarie

Interaction Between Pain, Movement, and Physical Activity Short-term Benefits, Long-term Consequences, and Targets for Treatment

Paul W. Hodges, PhD, MedDr, DSc, Bphty(Hons) and Rob J. Smeets, MD, PhD

Il movimento è cambiato nel dolore. Questo si presenta attraverso uno spettro di sottili cambiamenti nel modo in cui un’attività è svolta per evitare una funzione che potrebbe essere sia la causa che l’effetto del dolore/input nocicettivo e/o lesione. Il movimento, in una varietà di forme, è anche raccomandato come componente di trattamento per aiutare il recupero in molte sindromi dolorose. Alcuni discutono potrebbe non essere sufficiente semplicemente aumentare l’attività, mentre altri difendono la necessità di considerare come una persona si muove. è improbabile che si tratti di una semplice relazione tra dolore e movimento poichè entrambi i movimenti troppo piccoli e troppo esagerati potrebbero non essere ottimali per la salute dei tessuti. L’interazione tra dolore, (ri) lesione e il movimento è sorprendentemente poco chiaro.

Teorie tradizionali spiegano che l’adattamento nel sistema motorio nel dolore non è in grado di spiegare la variabilità osservata in laboratorio e nella pratica clinica.

Sono sicuramente richiesti nuovi studi in questo ambito. I trattamenti che si concentrano sull’attività fisica e  sull’esercizio fisico sono il cardine fondamentale della gestione di molte condizioni di dolore, ma le dimensioni dell’effetto sono modeste. Il consenso è limitato quando, se, e come gli interventi possono essere personalizzati e combinati. Lo scopo di questa recensione narrativa doveva presentare l’attuale comprensione del interazione tra movimento e dolore; come causa o effetto del dolore, e in termini di ruolo del movimento (attività fisica ed esercizio fisico) nel recupero del dolore e nel ripristino della funzione.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. 
Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.

FISIOEMME SRL
Via Emilia All’Ospizio 118
42122 Reggio Emilia
P. IVA 02468440355
sede di Rubiera
Komodo
via per S. Faustino, 5
42048 Rubiera RE

FISIOEMME SRL
Via Emilia All’Ospizio 118
42122 Reggio Emilia
P.IVA 02468440356

sede di Rubiera
Komodo
via per S. Faustino, 5
42048 Rubiera RE

 

 

Il libro-guida che ti fornisce un metodo per superare ildolore cronico

Inserisci nome ed email per scaricare le prime pagine

Buona lettura!