Privacy Policy

Cos’è il dolore?

Risposta al danno fisico o esperienza di vita?

La IASP (international association for the study of pain) definisce il dolore così: il dolore è “una spiacevole ESPERIENZA sensoriale ed emozionale, associata ad un danno tissutale REALE o POTENZIALE, o descritta in termini di tale danno” (1994).

Quindi il dolore non è un SINTOMO? non è solo un segnale che ci avvisa che qualcosa non va nel nostro corpo per proteggere i tessuti, è un ESPERIENZA, una risposta complessa nella quale precedenti esperienze, educazione, contesto, aspettative, motivazione e credenze sono fattori altrettanto importanti dell’intensità dello stimolo in entrata.

Lorimer Moseley fisoterapista e professore in neuroscienze, nonché uno dei massimi esperti mondiali in campo di dolore nel 2000 riporta che: “Il dolore è una RISPOSTA che genera il cervello per proteggerci quando avverte una minaccia per il tessuto; l’entità della risposta è legata soprattutto alla percezione della minaccia”, ribadendo quindi che il concetto di pericolo è fondamentale per il nostro cervello e non è necessariamente legato ad un danno reale dei tessuti.

DOLORE DIVERSO DA DANNO

Bibliografia

Nel dolore cronico l’entità del dolore è più collegata alla percezione di pericolo che all’entità del danno

Jane C. Ballantyne, M.D., and Mark D. Sullivan, M.D., Ph.D. Intensity of Chronic Pain — The Wrong Metric? N Engl J Med 2015; 373:2098-2099November 26, 2015DOI: 10.1056/NEJMp1507136 

Chiara F. Sambo and Gian Domenico Iannetti Better Safe Than Sorry? The Safety Margin Surrounding the Body Is Increased by AnxietyThe Journal of Neuroscience, August 28, 2013 • 33(35):14225–14230 • 14225

Paul Ingraham Vancouver Canada Central Sensitization in Chronic Pain. Pain itself can change how pain works, resulting in more pain with less provocation Pain science updated Feb 19, 2017 (first published 2011)

Brinjikii W., Luetmer P.H., Comstock B., Bresnahan B.W., Chen L.E., Deyo R.A., Halabi S., Turner J.A., Avins A.L., James K., Wald J.T. Kallmes D.F., Jarvik J.G. (Systematic literature of rewiew imaging features of spinal degeneration in asymptomatic populations.. (2015), American journal of neuroradiology, 36(4):811-6

Woolf CJ, Salter MW. Neuronal plasticity: increasing the gain in pain. Science. 2000 Jun 9; 288 (5472): 1765-9

Daniel M. Doleys Chronic Pain as a Hypothetical Construct: A Practical and Philosophical Consideration Front. Psychol. 2017; 8: 664.Published online 2017 Apr 27. doi:  10.3389/fpsyg.2017.00664

L’autore

Massimo Morini
Fisioterapista e titolare del Centro Riabilitativo Fisioemme

  • Laureato in Fisioterapia

  • Scuola di specializzazione in Osteopatia (Milano)

  • Corso di perfezionamento in R.P.G. (riabilitazione posturale globale)

  • Corso di perfezionamento nelle patologie del rachide “Metodo Mckenzie”

  • Corso di perfezionamento “Kinetic Conrol”

  • Corso di perfezionamento in “tecniche di manipolazione Miofasciale”

  • Corso di perfezionamento “Trigger Point” (Metodo Top 30)

  • Titolare dal 2011 del Centro di Riabilitazione privato specializzato nel trattamento del dolore cronico “FISIOEMME” (con sedi a Reggio Emilia e Rubiera).

  • 2013 Corso M.E.T. in medical exercise teraphy (Tom Arild Toertensen)

  • 2013 Corso in cognitive teraphy reabilitation (Tom Arild Toertensen)

  • 2014 – 2015 Congresso S.I.M.P.A.R. (Study In Multidisciplinary Pain Research ) EU

  • 2015 Trattamento di fibromialgia e dolore cronico (Jo Njis)

  • 2016 European Pain School: Pain Neuron Gender and Society (IASP)

  • 2017 Neurosciences School of advanced study : Chronic pain plasticity and therapeutic perspectives ( IASP)

  • 2017 CRPS (Complex regional pain syndrome) (IASP)

FISIOEMME SRL
Via Emilia All’Ospizio 118
42122 Reggio Emilia
P. IVA 02468440356
sede di Rubiera
Komodo
via per S. Faustino, 5
42048 Rubiera RE

FISIOEMME SRL
Via Emilia All’Ospizio 118
42122 Reggio Emilia
P.IVA 02468440356

sede di Rubiera
Komodo
via per S. Faustino, 5
42048 Rubiera RE

 

 

Il libro-guida che ti fornisce un metodo per superare ildolore cronico

Inserisci nome ed email per scaricare le prime pagine

Buona lettura!